STUDI DENTISTICI BELLACICCA
Dentista La Spezia Dentista La Spezia terapie odontoiatriche

IMPLANTOLOGIA PROTESICA

Gli impianti dentali sono la più moderna soluzione per sostituire i denti persi nel modo più fisso e duraturo. Questa tecnica si avvale di radici artificiali che vengono inserite nell’osso mandibolare o mascellare , ricoprendo il ruolo di fondamenta per i nuovi denti protesici.

L’implantologia è, a tutti gli effetti, un intervento ambulatoriale che viene eseguito in anestesia locale. Grazie alla continua ricerca e all’evoluzione delle tecniche chirurgiche, quasi tutti i pazienti possono sottoporsi a questo trattamento senza limiti di età.

A La Spezia, lo studio dentistico Bellacicca effettua interventi d'implantologia osteointegrata anche complessi che permettono di ristabilire una corretta funzione masticatoria.

E' importante ricordare che tra i denti e il resto del corpo umano è presente una connessione assolutamente da non trascurare e sottovalutare. Una disfunzione nella masticazione influenza molti processi funzionali e causare problematiche come nevralgie all’articolazione temporo-mandibolare, tensioni al collo e alla nuca, problemi digestivi e di postura.

 

IMPLANTOLOGIA COMPUTER GUIDATA

Presso gli Studi Dentistici Bellacicca di La Spezia e Albiano Magra si eseguono interventi di Implantologia anche attraverso la nuovissima tecnica COMPUTER GUIDATA. 


Questa metodologia permette di riabilitare attraverso impianti in maniera più precisa, senza eseguire lembi d'accesso e senza punti di sutura. 


Questo significa praticamente NESSUN DOLORE E GONFIORE dopo l'intervento.

Attraverso questa tecnica è spesso possibile riabilitare un' intera arcata in una sola mattina, inserendo minimo 4 impianti e caricandoli immediatamente.

il paziente arriva alle 09.00 edentulo ed esce verso le 12.00 con i  denti FISSi e senza nessun tipo di fastidio.

Nel caso che potete trovare in questa pagina, effettuato dal Dott. Alberto Bellacicca, la paziente aveva una fastidiosa protesi mobile scheletrata ancorata su quattro denti mobili e ormai irrecuperabili e desiderava avere una protesi fissa ma senza soffrire.

Il caso è stato studiato al computer attraverso l'esame TC Cone Beam, la posizione degli impianti è stata decisa sul modello virtuale 3D della mandibola scegliendo quindi la posizione migliore nel rispetto sia dell'anatomia sia della succesiva protesi.

Sono state effettuate le estrazioni e dopo circa un mese e mezzo sono stati inseriti 4 impianti utilizzando una Dima Chirurgica che ha permesso di replicare in bocca il caso che era stato studiato al computer, senza effettuare lembi e senza dover dare punti di sutura.

La paziente è quindi uscita con la sua protesi provvisoria fissa su impianti in meno di 3 ore.